logo


Forum Nazionale per l’Educazione Musicale



sfratti a Roma La buona scuola La buona scuola piano triennale atto Senato 1365 Linee guida al D.M.8 Protocollo MIUR-FORUM Incontro Ministro Carrozza
Nel 2008, da una iniziativa della SIEM, dietro richiesta di alcune associazioni del settore si Ŕ costituito il Forum per l'Educazione Musicale.
Il FORUM nasce dall'esigenza di prospettare un luogo di confronto e di coordinamento in relazione ad alcuni passaggi nodali di politica culturale tra i quali:
- il moltiplicarsi di iniziative di studio a carattere nazionale (convegni, corsi ecc.) talvolta parallele e concorrenti;
- la costituzione del Comitato nazionale per l'apprendimento pratico della musica, che segna da parte del MPI un rinnovato impegno a favore della musica nella scuola
- la riscrittura delle nuove Indicazioni nazionali per il curricolo del primo ciclo d'istruzione
- la considerazione che nell'ultimo decennio, grazie a Internet, numerose comunitÓ anche virtuali (liste di discussione o siti dedicati) si occupano di educazione musicale
- la promozione, da varie parti, di iniziative legislative a favore della "didattica musicale" e della musica in generale.

Durante la riunione dell'8 ottobre 2011 le Associazioni aderenti hanno elaborato un documento sulla formazione iniziale musicale degli insegnanti delle scuole dell'infanzia e primaria.file in formato pdf

Obiettivi principali del FORUM sono:

- creare un tavolo permanente di confronto e coordinamento e per la promozione condivisa di iniziative/progetti di rilevanza nazionale ed internazionale (primo appuntamento di azione condivisa Ŕ avvenuto nel 28¬ Congresso mondiale dell'ISME, Bologna 20-25 luglio 2008);
- costituire un punto di riferimento anche nelle sedi istituzionali per il sostegno di iniziative a favore della musica come fattore educativo/formativo (tavoli permanenti, audizioni, iniziative legislative ecc.).

Coordinatore del Forum: Annalisa Spadolini

Manifesto del Forum per l’Educazione Musicalefile in formato pdf

Al FORUM hanno finora aderito: